Live Sicilia

Tragedia a Cinisi

Muore folgorato a 19 anni


Cantava e muore folgorato da una scarica elettrica partita da un microfono. Così è morto Giuseppe Canale, studente palermitano di diciannove anni.

VOTA
1/5
14 voti

E' stato ucciso da una scarica elettrica mentre cantava, con un microfono in mano, la notte di Ferragosto. La vittima è Giuseppe Canale, uno studente palermitano di 19 anni. La tragedia si è consumata intorno alle 23.30 a Cinisi nella casa di proprietà del nonno in contrada Piano Cavoli. Il ragazzo è stato folgorato in un momento di divertimento nella notte di Ferragosto. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Civico di Partinico il giovane è deceduto per arresto cardiocircolatorio.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento