Live Sicilia

VENEZIA

Tredicenne venduta sposa e violentata, due arresti

VOTA
0/5
0 voti

macedone, sposa, sposo, tredicenne, venduta, venezia, violentata
Una tredicenne macedone venduta per 3.000 euro come promessa sposa ad una famiglia del suo Paese è stata violentata, segregata e torturata con un filo elettrico dal suo futuro sposo 17enne e dalla madre di questo. La ragazzina è ora sotto protezione e i due sono stati arrestati. Le indagini della squadra mobile di Venezia sono iniziate il 2 agosto dopo che la giovane, che chiedeva aiuto in strada ed aveva il volto tumefatto, è stata soccorsa dagli agenti chiamati da alcuni cittadini.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php