Live Sicilia

LAMPEDUSA

Accoltella direttore di macchina
e comandante, arrestato

accoltellare, accoltellato, addome, coltello, comandante, direttore di macchina, ferito, gola, lampedusa, mare, Marouane Zouaoui, mazara del vallo, motopeschereccio, perchereccio, pugnale, tunisino, zouaoui

E' successo a largo di Lampedusa, a bordo di un motopeschereccio, il "Francesco Saverio Pomposo". L'autore del gesto si chiama Marouane Zouaoui, è un tunisino di 22 anni.

VOTA
0/5
0 voti

Un tunisino, Marouane Zouaoui, 22 anni, imbarcato a bordo di un motopeschereccio "Francesco Saverio Pomposo" di Mazara del Vallo, durante la navigazione per raggiungere Lampedusa, ha accoltellato alla gola il direttore di macchina e all'addome il comandante dell'imbarcazione.

All'arrivo al porto di Lampedusa i due feriti sono stati soccorsi, e trasferiti in elisoccorso, in prognosi riservata all'ospedale Civico di Palermo, mentre il giovane è stato arrestato dai carabinieri per tentativo di omicidio, sequestro di persona, lesioni personali gravi, violenza e minacce,e resistenza a pubblico ufficiale.

A scatenare la furia del tunisino sarebbe stato un diverbio nato dalla richiesta dell'uomo di essere sbarcato immediatamente nonostante il natante fosse in navigazione.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento