Live Sicilia

TAVOLO ANCORA APERTO CON ENAC

Windjet, ancora ritardi nei voli
Rinviata riunione decisiva

VOTA
5/5
3 voti

punta raisi, windjet, Economia
Tiene col fiato sospeso la trattativa tra Windjet e Alitalia. Nel giorno in cui scade l’ultimatum del presidente dell’Enac, Vito Riggio, infatti, il tavolo è ancora aperto e il confronto continua per definire i dettagli che consentiranno alla compagnia di bandiera di acquisire il vettore catanese dell'imprenditore Antonio Pulvirenti.

“Al momento – dice Carmelo De Caudo, segretario Filt Cgil di Catania – non ci sono aggiornamenti significativi”. Trapela tuttavia qualche dettaglio sul futuro degli 800 dipendenti, tra diretti e indotto, di Windjet nel caso in cui il matrimonio con Alitalia dovesse andare in porto. “Non tutti i dipendenti – continua De Caudo – saranno assorbiti da Alitalia. Tuttavia, hanno assicurato che gli operai del perimetro aziendale di Windjet conserveranno il proprio posto di lavoro. Da un paio di giorni, inoltre, hanno iniziato anche a richiamare alcuni dipendenti dalla cassa integrazione”. Silenzio, intanto, da parte di Enac, nonostante la deadline intimata qualche giorno fa da Riggio. Che, senza giri di parole, si era detto pronto a revocare la licenza della compagnia siciliana nel caso in cui, entro oggi, non si fosse chiusa l'operazione di acquisizione.

Continuano, intanto, i ritardi nei voli a Punta Raisi. Oggi il volo Fiumicino – Palermo delle 9.40 è stato posticipato alle 13.15, mentre il Palermo – Linate delle 11.55 è partito alle 14.30. Nessun volo, però, è stato cancellato.

Aggiornamento
L'attesa riunione convocata per oggi dall'Enac con Windjet, alle prese negli giorni con ritardi e cancellazioni di voli, è rinviata a domani. Lo comunica con una nota l'Ente nazionale aviazione civile che aveva deciso di convocare la low cost siciliana per verificarne l'operatività dopo i numerosi disagi che hanno dovuto subire i passeggeri. Windjet, che è sull'orlo del fallimento, dovrebbe stringere un accordo di integrazione con Alitalia a cui deve dare garanzie rispetto ai consistenti debiti contratti.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php