Live Sicilia

AGRIGENTO

Incendiata l'azienda
dell'imprenditore antiracket

VOTA
1/5
4 voti

seap, sergio vella
Un incendio, di vaste proporzioni, è divampato, la notte scorsa, nell'azienda Seap, in contrada San Benedetto, nella zona industriale di Agrigento. La Seap, si occupa della raccolta generica e differenziata e del trattamento di rifiuti ingombranti, ed è dell'imprenditore Sergio Vella, che denunciò richieste di pizzo e di aver pagato una tangente all' ex sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis facendo scattare l'arresto per concussione.

L'incendio è stato spento dopo circa tre ore di intervento dei vigili del fuoco e soltanto grazie al tempestivo arrivo dei carabinieri si è evitato il peggio: i camion e gli altri mezzi pesanti sono stati infatti allontanati e messi in salvo. Stando alle indagini dei carabinieri, che sono appena all' inizio, il rogo sarebbe di natura accidentale. Dalle telecamere del sistema di videosorveglianza sarebbe stato infatti notato il punto in cui è divampato l'incendio, ma non sarebbero state viste persone aggirarsi in quell'esatto punto. L'ipotesi privilegiata, al momento, è dunque quella dell'autocombustione.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php