Live Sicilia

SCHERMA, SPADA INDIVIDUALE

Olimpiadi, Pizzo fuori a sorpresa

atleti italiani olimpiadi, atleti siciliani olimpiadi, giochi olimpici, londra 2012, olimpiadi, paolo pizzo, pizzo, scherma, Catania, Sport

Svanisce nei quarti di finale il sogno dello schermidore catanese, campione del Mondo in carica, di conquistare una medaglia. Ad estrometterlo il venezuelano Gascon, che si impone 15-12 al termine di una gara tirata.

VOTA
0/5
0 voti

Epilogo amaro per Paolo Pizzo, campione del mondo in carica di spada, alle Olimpiadi di Londra. Lo schermidore siciliano abbandona i sogni di gloria nei quarti di finale del torneo individuale, sconfitto dal venezuelano Limardo Gascon. Una battuta d’arresto che giunge un po’ a sorpresa, ma che conferma il trend negativo per i primi dieci al mondo, tutti estromessi ancor prima di arrivare alle semifinali.

La gara contro Gascon, numero 13 della classifica mondiale, dopo appena tre minuti vedeva Pizzo già in svantaggio 6-9, tuttavia successivamente l’italiano riusciva a rimontare piazzando sei stoccate in serie che lo portavano sul 12-9. Pronta la replica dell’avversario, che con altrettanti colpi consecutivi archiviava la pratica 15-12.

Che non sarebbe stata giornata positiva lo si era intuito sin dai trentaduesimi: lo schermidore catanese, infatti, doveva ricorrere agli straordinari per avere ragione dell’atleta di Hong Kong Leung, mandato al tappeto in virtù di un tiratissimo 15-14. Più semplice, invece, l’incontro con il senegalese Bouzaid, estromesso 15-11 al termine di una sfida tenuta sempre sotto controllo da Pizzo. Subito dopo il quarto di finale contro Gascon, che spegneva ogni velleità di medaglia dell’atleta siciliano.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento