Live Sicilia

Il premio alle testate on-line

Qoll Festival, Live Sicilia va in finale

live sicilia, qoll festival, selezioni, testate on line

Live Sicilia è stata selezionata, insieme a Messinasportiva.it, fra le testate finaliste del premio al giornalismo locale on-line.

VOTA
4.4/5
9 voti

Live Sicilia è stata selezionata dal terzo festival italiano dei quotidiani on-line locali (Qoll) per la finale che si terrà a San Benedetto del Tronto l'11, il 12 e il 13 ottobre prossimi. Sono due, infatti, le nomination per la Sicilia, due per l’Abruzzo e una ciascuna per Puglia e Molise. E’ il risultato della tappa del Qoll festival a San Giovanni Rotondo.

Il Qoll Festival è una iniziativa riservata al mondo del giornalismo on line locale. Si tratta di tante piccole testate, disseminate in tutto il territorio nazionale; una rete capillare ed estremamente ramificata, oggi diremmo un “giornalismo dal basso”, autonomo, forse anche un po’ anarchico, sganciato dal potere, quindi spontaneo e indipendente. Il Qoll festival ha una sua parte competitiva (c’è una Giuria e ci sono dei vincitori), ma è soprattutto un’occasione di confronto, di dibattito, di scambio di esperienze, di formazione e anche di promozione e di visibilità.

Le prime sei testate sono state scelte nella selezione che si è svolta a Belluno; altre sei nomination sono arrivate dalla tappa di San Giovanni Rotondo che si è svolta grazie alla disponibilità del giovane e dinamico sindaco, Luigi Pompilio e alla collaborazione di una marchigiana, la prof.ssa Maria Gioia Sforza, Presidente di Italia Nostra. Venerdì 29 giugno ultima selezione (per il Centro-Nord-Ovest) a San Remo che designerà altri sei finalisti. Il Direttore artistico del Festival e il suo staff tecnico sceglieranno ulteriori dodici testate, che mancano per completare il quadro completo delle nomination, fra le testate che hanno ottenuto i migliori piazzamenti nelle prefinali.

Le sei testate scelte a San Giovanni Rotondo per la finale di San Benedetto del Tronto sono: Cityrumors (Abruzzo) per il progetto editoriale; LiveSicilia.it (Sicilia) per la veste grafica; Messinasportiva.it (Sicilia) per l’usabilità; Teramonews.com (Abruzzo) per il miglior articolo; Primonumero.it (Molise) per la Giuria popolare e Gravinalife.it (Puglia) per il premio della stampa.

La Giuria era composta dal Sindaco della città ospitante, Luigi Pompilio, da Giulio Siena, direttore dell’Ufficio stampa della Casa sollievo della sofferenza e dell’omonima rivista, da Tatiana Bellizzi, giornalista di Teleradioerre e direttore della rivista “Il pellegrino di Padre Pio” e Gianni Rossetti, direttore artistico del Festival. La Rassegna è organizzata dall’Ipi (Imprese promozione Italia) con la collaborazione dell’Istituto di ricerca statistica Iiris, dell’Ordine dei giornalisti delle Marche e il patrocinio del Consiglio nazionale dell’Ordine.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento