Live Sicilia

Piazza Armerina

Con l'arsenale in casa
Arrestati marito e moglie

VOTA
0/5
0 voti

arsenale, piazza armerina
Una coppia di coniugi, Vincenzo Augeri, 35 anni, e Maria Concetta Cascino, 27 anni, è stata arrestata dalla polizia a Piazza Armerina, in provincia di Enna, perché trovata in possesso di un piccolo arsenale composto da un fucile, una pistola, munizioni e armi bianche, nascosti in un divano letto nella loro abitazione di campagna. Per impedire la perquisizione il marito gli agenti sono stati minacciati e colpiti con calci e pugni riportando contusioni varie giudicate guaribili in un periodo compreso tra i 3 e gli 8 giorni. L'uomo è stato bloccato al termine di una colluttazione durata circa 10 minuti. Marito e moglie devono rispondere in concorso di ricettazione, violenza e minacce e lesioni ai danni di pubblico ufficiale. I poliziotti hanno sequestrato un fucile calibro 12 Beretta, una pistola a salve, 111 cartucce - tra calibro 12, 22 e a salve - tre coltelli a serramanico con una lama lunga fra gli 8 e i 10 centimetri e una impugnatura e un kit di lame lunghe tra i 17 ed i 22 centimetri. Augeri è stato rinchiuso nel carcere di Enna; la moglie è stata posta agli arresti domiciliari.



 

Vincenzo Augeri



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php