Live Sicilia

AL VELODROMO

Non erano iscritti all'albo
Multati 26 "buttafuori"

VOTA
0/5
0 voti

agenzia di eventi, albo professionale, buttafuori, dj Hardwell, velodromo palermo

Erano in servizio al velodromo nel corso dell'esibizione del dj Hardwell, ma non iscritti all'albo dei "buttafuori" e quindi non in regola: ben centomila euro di sanzioni sono state emesse nei confronti di 26 assistenti allo spettacolo da parte degli agenti della divisione di polizia amministrativa e sociale della questura di Palermo, diretti da Maria Cervellini. Ammonta a più di mille e seicento euro il verbale scattato ai danni di ogni buttafuori, che quella sera lavoravano per un'agenzia di eventi calabrese, multata, a sua volta, per avere impiegato personale non iscritto.

La sanzione in questo caso, è stata di 43 mila euro. Il provvedimento è scattato in seguito al regolamento previsto per la figura dei "buttafuori". Si tratta di un’attività consentita in applicazione del decreto ministeriale del 30/06/2011 del Ministero dell’Interno in attuazione della legge 15 luglio 2009, numero 94: gli assistenti allo spettacolo possono controllare l'accesso e il deflusso del pubblico e monitorare l’interno del locale, ma soltanto se iscritti nell'elenco specifico del personale addetto ai servizi di controllo. L'iscrizione avviene dopo la frequentazione di un corso di formazione e il superamento di un esame di idoneità presso le strutture accreditate dalla Regione.







/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php