Live Sicilia

La patologia

In trecentomila soffrono
di disfunzione erettile

VOTA
0/5
0 voti

disfunzione erettile, urologia
Fuma troppo, ha la pressione alta e soprattutto soffre di diabete. E' l'identikit di chi è affetto da disfunzione erettile in Sicilia, patologia che nell'Isola riguarda circa 300 mila uomini. I dati che emergono dall'ambulatorio di Urologia dell'Azienda ospedaliera universitaria "Paolo Giaccone" di Palermo, presentano un quadro dettagliato della patologia e dimostrano che la diffusione è superiore a diabete, infarto, ipertensione e ai tumori in genere. Dall'inizio dell'anno i medici del presidio sanitario hanno accolto oltre duemila pazienti, tra i 18 e i 70 anni, ai quali é stato somministrato un test a risposta multipla per indagare sulla loro anamnesi familiare, patologica, abitudini, terapie e disturbi della sfera sessuale.

I risultati hanno evidenziato una forte correlazione tra diabete e disfunzione erettile (43%), con il fumo (38%) e l'ipertensione (49%). "L'aumento delle consulenze urologiche - afferma Carlo Pavone, professore di Urologia all'Università di Palermo - è da addebitare al miglioramento delle condizioni socio-economiche che se da un lato hanno portato benessere e aumento della vita media, dall'altro sono state responsabili di una cattiva igiene alimentare e di uno scorretto stile di vita". Talvolta la disfunzione erettile è indice di patologie occulte che, oltre a peggiorare la qualità di vita dei pazienti, è causa di malattie cardiovascolari.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php