Live Sicilia

Marsala

Camionista gambizzato:
scattano le manette

VOTA
0/5
0 voti

Un uomo di 38 anni, Francesco Franco, pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Marsala per detenzione e porto illegale di arma da fuoco in luogo pubblico. Franco era già stato fermato dai carabinieri perché ritenuto l'autore della "gambizzazione", lo scorso 4 novembre, di Raimondo Parrinello, 34 anni, autotrasportatore, raggiunto da due colpi di pistola al piede e alla gamba destra. Il pregiudicato, però, era stato, poi, rimesso in libertà. Ma adesso, gli esperti del Ris di Messina, comparando le ogive estratte dai medici dalla gamba e dal piede dell'uomo ferito con un bossolo calibro 9 parabellum trovato dai carabinieri di Marsala nell'auto nella disponibilità del Franco (una smart blu indicata anche dai testimoni della sparatoria), hanno accertato che provengono dalla stessa arma da fuoco.

"Verosimilmente - dicono in carabinieri - una pistola a salve modificata". Per questo motivo, il gip presso il Tribunale di Marsala ha emesso, per Francesco Franco, una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere. Proseguono, intanto, le indagini per far luce sul movente dell'agguato e per identificare l'uomo che ha spalleggiato chi ha sparato.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php