Live Sicilia

PALERMO

Bengalese picchiato sull'autobus
"Nel video ci sono troppe persone"

VOTA
0/5
0 voti

aggressione bengalese, autobus palermo, bengalese aggredito, linea 806 per mondello, ospedale villa sofia, pugno a bengalese, Cronaca
Si stringe il cerchio intorno ai sospettati per l'aggressione al ragazzo bengalese di 25 anni che sabato è stato preso a pugni a bordo della linea 806 dell'Amat. A fornire elementi che potrebbero rivelarsi importanti per le indagini sarebbero le versioni fornite dalle madri di tre minorenni di Brancaccio, individuati dalla polizia. Ma è la polizia stessa a precisare che “si tratta di ipotesi. Non è semplice risalire ai responsabili con i video che abbiamo a disposizione. Sabato scorso – precisano – quell'autobus era strapieno e le telecamere hanno ripreso decine di persone, tra le quali bisogna isolare quelle che hanno sferrato i colpi in faccia al ragazzo”. Il bengalese, una volta ferito, era stato trasportato all'ospedale di Villa Sofia, dove ha poi firmato per essere dimesso.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php