Live Sicilia

Il sindaco Orlando

"Abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti"


"Palermo ricorrerà all'aiuto di tutti perché in condizioni drammatiche non può permettersi di rifiutare alcun aiuto". Lo ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, a margine del 22/mo congresso nazionale dell'Acri, sull'ipotesi di un rifiuto dell'amministrazione comunale del supporto delle fondazioni bancarie. "I guasti della eccessiva finanziarizzazione della società - ha sottolineato il sindaco intervenendo ai lavori - e anche le perversioni del mercato finanziario rischiano di sconvolgere il volto delle Fondazioni Bancarie cha appaiono squilibrate sul versante finanziario e assolutamente non adeguate su quello produttivo, colto e solidale. Ecco perché - ha conluso Orlando - c'é un problema di identità delle fondazioni bancarie oggi, uno degli effetti perversi di una crisi finanziaria dovuta a finanzieri irresponsabili".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php