Live Sicilia

L'intervista

Catania, il procuratore Salvi:
"La mafia sta tentando di riorganizzarsi"

VOTA
0/5
0 voti

Catania, giovanni salvi, intervista, mafia, pasquale pacifico, Catania, Cronaca
“E' un momento in cui bisogna stare attenti a Catania, la mafia risente dei colpi inferti dalle forze dell'Ordine e dalla magistratura e sta cercando di riorganizzarsi per ritrovare equilibri non sempre facili”. Lo ha detto a Livesicilia il procuratore Capo di Catania Giovanni Salvi, a margine della conferenza stampa organizzata dalla Procura sul piano del clan Cappello per uccidere il pm Pasquale Pacifico. “A Catania -continua Salvi- c'è una situazione fortemente difficile da tempo, in questo caso siamo riusciti a intervenire in una fase preliminare, quando l'attentato era in fase di ideazione”. Un attentato messo nero su bianco su un pizzino scritto dal boss Orazio Finocchiaro, al 41 bis per associazione mafiosa, al quale è stata notificata una nuova ordinanza di custodia cautelare. Quell'impegno della procura di Catania guidata da Salvi, che lavora a stretto braccio con la squadra mobile di Giovanni Signer, non piace alle famiglie mafiose più agguerrite, a partire dal clan Cappello.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php