Live Sicilia

ONU

Studenti al Palazzo di Vetro

VOTA
0/5
0 voti

Nella sala dell’Assemblea Generale del Palazzo di Vetro mille studenti universitari e delle scuole superiori, di cui 600 italiani, hanno dato il via a “Change The World”, prima simulazione di processi diplomatici organizzata all’Onu da un ente non intestino alle Nazioni Unite. I ragazzi, provenienti da ventiquattro nazioni di quattro dei cinque continenti (il gruppo italiano è il più folto), fino al primo aprile si confronteranno sul rapporto tra energie rinnovabili e diritti umani.

Ad organizzare l’evento, con il sostegno della Rappresentanza Italiana Permanente all’Onu, guidata dall’Ambasciatore Cesare Maria Ragaglini, l’associazione italiana “Diplomatici” del Presidente Claudio Corbino: “La nostra associazione si occupa di formazione d’alto livello e la possibilità di confrontarsi in un contesto così importante è per i nostri ragazzi sicuramente il modo migliore per crescere culturalmente e professionalmente. Il fatto di essere riusciti a far confluire mille studenti da tutto il Mondo a New York, e di avere permesso loro di confrontarsi nella sala dell’Assemblea Generale dell’Onu, è motivo di grande soddisfazione. La formazione all’estero non può essere pensata come fuga, ma deve essere vissuta come momento di crescita. Bisogna partire, ma anche ritornare portando con sé nuove idee”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php