Live Sicilia

Stampa

Premiati due cronisti siciliani

VOTA
0/5
0 voti

cronisti premiati, viareggio, Cronaca, Zapping
Due cronisti siciliani, Salvo Palazzolo e Gero Tedesco, sono stati premiati a Viareggio dall'Unci.
Palazzolo, di Repubblica, è il vincitore della sezione Carta stampata del Premio cronista "Piero Passetti" ed è cronista dell'anno, assieme ad Antonio Sanfrancesco, di Famigliacristiana.it, che ha vinto la sezione radio, tv e online. Tedesco, direttore di Fuori Riga, ha vinto il Premio Città di Viareggio.
Salvo Palazzolo, cronista di nera e giudiziaria ex del Mediterraneo e da anni a Repubblica, è stato premiato per la sezione carta stampata, per aver consentito il recupero di parte dell’archivio personale di Peppino Impastato che, subito dopo la sua uccisione, era stato sottoposto a un “sequestro informale” nella abitazione “a cento passi” da quella del boss Badalamenti. Un recupero che può aprire nuovi spiragli di verità. Tedesco è stato premiato per le inchieste giornalistiche del suo periodico, pubblicato ad Agrigento.
Fra gli altri riconoscimenti, il Premio internazionale è stato assegnato a Balàzs Nagy-Navarro e Aranka Szàvuly, giornalisti licenziati dalla televisione pubblica ungherese per essersi opposti alle censure, e fondatori del movimento per la correttezza dell’informazione.
Il premio Vita di cronista è stato assegnato a Piero Pizzillo (il Giornale nuovo) che ha speso tutta la sua vita professionale a seguire la cronaca nera e giudiziaria di Genova e ad insegnare il mestiere ai giovani cronisti.
La consegna dei premi è avvenuta sabato 17 marzo a Viareggio.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php