Live Sicilia

Castello Ursino

Catania, mostra per l'Italia unita

VOTA
0/5
0 voti

, Catania, Zapping
In occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, il museo civico Castello Ursino di Catania ospiterà dal 3 febbraio all'8 marzo prossimi la mostra "Le donne che hanno fatto l'Italia" che, attraverso dipinti, foto, filmati, documenti, abiti, giornali, cimeli, ricostruisce un percorso che attesta come le donne abbiano fortemente contribuito al processo di unificazione, ai cambiamenti e alla crescita del Paese. L'iniziativa, promossa da Presidenza del Consiglio dei ministri, Unità tecnica di missione, da Comune e Prefettura di Catania in collaborazione con l'Istituto per la storia del Risorgimento italiano, sarà inaugurata giovedì prossimo alle 16.30 alla presenza di Giuliano Amato, presidente del Comitato dei Garanti per le Celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Sono cinque le sezioni della mostra: Le Donne del Risorgimento italiano, Donne insieme, Le Protagoniste, Le Prime, Le Donne e l'Arte, e permettono di scoprire protagoniste eccellenti. Alcune hanno nomi noti, come Grazia Deledda e Rita Levi Montalcini, le due sole donne italiane premiate con il Nobel, Lina Merlin, Nilde Iotti e Tina Anselmi, donne di primo piano della scena politica, Bice Lazzari, Carla Accardi, Marisa Merz, grandi nomi dell'arte italiana. Altre invece, dai nomi meno conosciuti, hanno compiuto scelte in grado di incidere nell'evoluzione politica e sociale italiana, come Franca Viola, la prima donna ad aver rifiutato con coraggio un matrimonio riparatore, Alfonsina Strada, prima donna al Giro d'Italia in gara con corridori uomini, o Anna Maria Mozzoni, pioniera del femminismo italiano e delle lotte per la conquista del diritto di voto alle donne.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php