Live Sicilia

Sindacati

Rinnovo per i regionali, il Siad:
"Basta chiacchiere, lunedì vogliamo risposte"

VOTA
0/5
0 voti

chinnici, contratto, rinnovo, siad, sindacato, Politica
"A seguito della convocazione dell'Assessore alla Funzione pubblica per il prossimo 30 gennaio p.v., al fine di non arrecare ancora altri fastidi ai siciliani, il SIAD, pur mantenendo lo stato di agitazione della categoria, revoca I'assemblea sit-in dei dipendenti del Comparto prevista per il 31.1.2012".
Lo fanno sapere, attraverso una nota, il segretario regionale e il segretario generale del Siad, Angelo Lo Curto e Vincenzo Bustinto. "In tale incontro - precisano i segretari del SIAD - verificheremo se vi è una reale disponibilità del Governo a riaprire le trattative per il rinnovo dei CCRL già scaduti o se ancora una volta la convocazione è motivata dal solito atteggiamento dilatorio tendente a dare respiro a un Governo regionale asfittico e lontano dalle reali esigenze dei cittadini. I dipendenti regionali, mortificati nelle professionalità, - prosegue la nota - chiariscono ancora una volta di essere disponibili ad assumersi tutte le loro responsabilità, per determinare una Regione che funzioni al servizio dei cittadini e che non sia ostaggio di luoghi comuni. Agli stessi dipendenti - concludono Lo Curto e Bustinto - non possono essere attribuite responsabilità per una amministrazione paralizzata dalla politica, che nell'attesa di sanare i propri precari equilibri, rimane impantanata nella spartizione dei posti di sottogoverno e nell'attribuzione degli incarichi di vertice".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php