Live Sicilia

Economia

Alitalia: l'integrazione con Wind Jet

VOTA
0/5
0 voti

, Economia
Via libera al progetto di integrazione di Alitalia con il vettore siciliano Wind Jet e quello romano Blue Panorama Airlines. In particolare, secondo quanto rende noto la compagnia aerea, il consiglio di amministrazione di Alitalia ha avviato il processo finalizzato a conseguire un'integrazione con la compagnia Wind Jet, sulla base dei contenuti del memorandum of understanding sottoscritto lo scorso 20 gennaio. Allo stesso modo, ha avviato il processo finalizzato a conseguire un'integrazione con la compagnia Blue Panorama Airlines, sulla base del protocollo d'intesa sottoscritto oggi. Le successive fasi verranno sottoposte ad autorizzazione dell'Antitrust e portate in approvazione agli organi statutari delle tre società.

“Il progetto di integrazione – rende noto Alitalia – è coerente con i processi di consolidamento in corso nel settore del trasporto aereo, a livello nazionale ed internazionale” che “sono finalizzati a rafforzare la dimensione industriale degli operatori, aumentarne la competitività e svilupparne la capacità di affrontare e gestire le variabili del quadro macroeconomico”. Alitalia e la compagnia siciliana nata nel 2003 per volontà di Antonino Pulvirenti, imprenditore della grande distribuzione alimentare Fortè e da alcuni anni presidente del Catania Calcio, presentano, si legge nella nota diffusa da Alitalia “profili sinergici e complementari per quanto riguarda la specializzazione territoriale, il disegno del network e le caratteristiche della flotta”, mentre, continua la nota “con Blue Panorama ci sono sinergie e aspetti complementari per “specializzazione di prodotto, il disegno del network e la tipologia del mercato servito”.

Wind Jet, la cui sede operativa è a Catania, è oggi la sesta compagnia aerea per quota di mercato domestico (6,2% nel 2011), con basi operative a Catania, Palermo e Rimini, una flotta di 12 aeromobili Airbus adibiti al trasporto di linea e oltre 2,8 milioni di passeggeri trasportati nel 2011. Blue Panorama, fondata nel 1998 e con basi a Roma Fiumicino e Milano Malpensa, opera servizi di linea e charter: intercontinentali con il marchio Blue Panorama e di corto e medio raggio con il marchio Blu-Express. Nel 2011 Blu Panorama ha trasportato circa 2 milioni di passeggeri con una flotta di 12 aeromobili Boeing di cui 6 wide body (seconda flotta italiana di lungo raggio). Quanto al gruppo Alitalia, nato nel gennaio del 2009, è il principale operatore del Paese, con basi operative a Roma, Milano, Torino, Venezia, Bari e Catania, una flotta di 144 aeromobili e circa 25 milioni di passeggeri trasportati nel 2011.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php