Live Sicilia

L'appuntamento

"Senza padrini" allo Steri

VOTA
0/5
0 voti

, Zapping
L’Ascc (Associazione siciliana consumo consapevole) insieme a Coop Italia e all’Università di Palermo presentano il libro di Filippo Astone: “Senza padrini – Resistere alle mafie fa guadagnare” (edito da Tea con una prefazione di Andrea Camilleri). L'appuntamento è per mercoledì 18 gennaio alle ore
18.30 a Palazzo Steri (P.zza Marina 61, Palermo).

Prenderanno parte alla presentazione, moderata da Claudio Sardo direttore Unità: Rita Borsellino (deputato europeo), Ivo Blandina (Confindustria Messina), Francesco Cascio (presidente Assemblea regionale siciliana), Enrico Colajanni (presidente di Libero Futuro), Antonio Ingroia (procuratore aggiunto – Procura della Repubblica di Palermo), Daniele Marannano (presidente Addiopizzo), Giuseppe Todaro (vicepresidente Confindustria Palermo con delega sulla legalità). Porterà il saluto il rettore dell’Università di Palermo Roberto Lagalla, concluderà Vincenzo Tassinari, presidente di COOP Italia.

La presentazione è dentro il percorso che l’ASCC si è data – come dice il suo direttore Fulvio Bella – di “educare al consumo critico e consapevole”, che è un argine fondamentale contro tutte le forme di criminalità organizzata. Questo percorso è fatto con il contributo decisivo di COOP Italia che è un soggetto economico che, per cultura e per statuto, si oppone a tutte le mafie e al pizzo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php