Live Sicilia

Concorso letterario

Bronte, il premio "Themis"

VOTA
0/5
0 voti

, Zapping
Dopo il grande successo dello scorso anno torna il premio “Themis”, il concorso letterario che quest’anno ha spinto i propri confini oltre le mura di Bronte.

L’Associazione culturale “Orizzonti Liberi”, con il patrocinio della Provincia di Catania, dei Comuni di Bronte, Maletto, Maniace, Randazzo e dell’Università degli Studi di Catania, organizza la II edizione del premio che quest'anno si presenta con una formula nuova, comprendendo le sezioni riservati alla poesia ed al racconto breve, aventi per tema “Io e l’altro”, e pure al saggio storico dal tema “recessione e mercato del lavoro”. Tutte le opere ovviamente dovranno essere inedite.

“Lo scopo del Premio Themis – ci dice il presidente dell’associazione ed ideatrice del premio – Barbara Prestianni - è diventare un appuntamento culturale fisso per tutti i cittadini e gli studenti in particolare. Un concorso ideato per premiare le abilità dei partecipanti ma anche per fare riflettere su temi importanti”. La partecipazione è totalmente gratuita e aperta a tutto il territorio nazionale, con due categorie riservate alle Scuole Medie Inferiori e Superiori dei Comuni di Bronte Maletto, Maniace e Randazzo. I premi saranno in denaro (da 250,00 a 400,00 euro), oltre alla pubblicazione delle opera in antologie.

I partecipanti potranno concorrere in più sezioni, nelle categorie a cui decideranno di partecipare, presentando per ciascuna sezione una sola opera. Presentazione delle opere entro il 24 marzo e cerimonia di premiazione che avrà luogo a Bronte nell’Auditorium del Real Collegio Capizzi, a metà giugno 2012.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php