Live Sicilia

Armao: "Un respiro per il sistema"

Credito d'imposta, 785 istanze
nelle prime due ore

VOTA
0/5
0 voti

clikcday, gaetano armao, Politica
"Sono 785 le richieste avanzate dalle aziende per accedere al credito d'imposta per gli investimenti, nelle prime due ore dall'avvio delle procedure on line, tramite l'Agenzia delle Entrate, pari a un totale di credito richiesto 191.761.247 euro. Un dato certamente positivo, che conferma come questo incentivo alla produzione sia un modo concreto ed efficace per rispondere al bisogno diffuso delle aziende che vogliono crescere. E con esse la Sicilia. Il Governo regionale ha puntato sulla misura del credito d'imposta per gli investimenti, pur in un momento così difficile per l'economia europea e nazionale, per sostenere l'innovazione delle imprese siciliane che hanno ancora voglia di rischiare e di essere più competitive. Nelle prossime ore avremo maggiori dettagli, soprattutto per comprendere verso quali comparti sono orientati i progetti di investimento e l'ammontare complessivo della prima serie di istanze prese ntate. Ringrazio l'Assemblea regionale che, all'unanimità, ha approvato il finanziamento dell'incentivo, l'Agenzia delle entrate per la collaborazione offerta, le Camere di commercio, gli ordini professionali, le associazioni imprenditoriali e sindacali, e tutti coloro che hanno contribuito ad attivare questo importate incentivo che darà, certamente, respiro e competitività al nostro sistema produttivo." Questo il commento dell'assessore regionale per l'Economia,
Gaetano Armao, sui primi dati relativi alle richieste delle aziende per accedere al Credito d'imposta per gli investimenti.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php