Live Sicilia

L'incarico al marito dell'assessore Chinnici

Spunta l'altra consulenza
Averna: "Era gratuita"


asp siracusa, averna, chinnici
Finalmente ne sappiamo qualcosa di più. La consulenza di Manlio Averna, marito dell'assessore Chinnici, trova spazio sul sito istituzionale dell'Asp di Siracusa. Questo, insieme a un comunicato dell'azienda, inviato alla nostra redazione, fa finalmente luce sull'ammontare della indennità percepita dall'ingegnere per il suo "“Supporto di collaborazione professionale per lo svolgimento di attività connesse alle opere di edilizia ospedaliera” (vedi ospedale di Lentini di prossima apertura).
Si tratta di 2.705,55 euro lordi mensili. Per un contratto che va dal 10 giugno scorso al 20 giugno del 2012. Si tratta, quindi, di una consulenza poco più che annuale, che costa alla Regione 32.466,6 euro lordi annui. Tutto previsto nella delibera n. 548 del 10 giugno del 2011.
Fin qui, i dati. Ma l'Asp, con la sua lettera, ha inteso anche puntualizzare le "considerazioni inesatte" contenute nell'articolo di Live Sicilia che riportava, qualche giorno fa, la prima replica dell'azienda.
"Il documento 'conservato nelle pieghe telematiche del sito dell’Asp cui si fa riferimento nell’articolo - scrive l'Asp - non è l’atto di nomina dell’ingegnere Manlio Averna, come Codesta Redazione ha erroneamente scritto, bensì la tabella pubblicata nel sito istituzionale dell’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa nell’anno 2009 che riporta un incarico affidato all’ingegnere Averna nello stesso anno quale Consulente tecnico d’Ufficio per un procedimento giudiziario".
Il sospetto è che l'azienda non abbia nemmeno letto l'articolo di Live Sicilia, che invece, semplicemente, riportava, a proposito di quella "tabella": "Si tratta di una consulenza affidata dall’Asp ad Averna, con una decisione dell’ottobre del 2009. Il documento è conservato nelle pieghe telematiche del sito dell’Asp. Non riporta nè la durata, nè il compenso, nè il motivo della consulenza". Nessun riferimento a nessun atto di nomina. Nè alcuna intenzione di legare quel documento all'ultima consulenza.

L'Asp, insomma, ci ha tolto anche l'altro dubbio. Quella del 2009 era un'altra consulenza. Che si aggiunge a quella attuale. Nel suo comunicato, però, l'Asp dimentica nuovamente di farci sapere se questa consulenza è ancora "viva", quanto è costata finora e se quel "procedimento giudiziario" per il quale, nel 2009, Averna è stato scelto come consulente, s'è concluso e in che modo. Lo chiediamo per evitare di scrivere inesattezze del tipo: "Vuoi vedere che le 'consulenze dimenticate' in realtà sono due?".

Riceviamo e pubblichiamo la replica dell'ingegnere Manlio Averna:

"In merito all'articolo pubblicato oggi sul Vs sito dal titolo " Averna, ecco quanto costa. Ma le consulenze sono due?"
Pur non essendo in capo allo scrivente l'obbligo di comunicazione, nell'ottica della trasparenza, desidero chiarire tutti i vostri dubbi, nella speranza che si possa scrivere la parola fine su questa vicenda.
L'incarico libero professionale  che l'ASP di Siracusa mi ha affidato, con delibera n. 97 del 16/10/2009, riguardava la verifica del possesso dei requisiti richiesti in capo ai partecipanti ad una gara (fornitura delle sale operatorie dell'Ospedale di Lentini) in esecuzione dell'ordinanza n. 1418/09 del TAR di Catania. Nel giudizio avanti al Tribunale Amministrativo, grazie anche alla mia consulenza tecnica, l'ASP di Siracusa è riuscita a far valere le proprie ragioni. Per quell'incarico, concluso da tempo,  il sottoscritto non ha chiesto alcun compenso e nulla ha percepito neanche a titolo di rimborso spese.
Tanto si doveva per completezza di informazione.

Dott. Ing. Manlio Averna"


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php