Live Sicilia

La nomina

Ecco un altro consulente:
"Sono attivo in politica"


assessorato turismo, bruno de vita, consulenze, daniele tranchida, regione, sicilia, Politica
Ha 47 anni, è laureato in Scienze Politiche e viene dalla provincia di Messina. E soprattutto si aggiunge alla lunga lista dei consulenti della Regione Siciliana. Si chiama
Bruno De Vita e per un mese si occuperà di programmazione e gestione dei fondi comunitari, distretti turistici, progetti interregionali di eccellenza e rapporti con la dirigenza generale.

Il consulente ha alle spalle una carriera in qualità di progettista per enti di formazione professionale, ha collaborato con alcune società di consulenza ed è stato chiamato da esterno in diversi enti pubblici, dalla Provincia di Catania, ai comuni di Randazzo, Pedara, Corleone, per citarne alcuni. Dal 2006 al 2008 presidente del consiglio d'amministrazione dell'Azienda servizi municipalizzati di Taormina, l'esperto chiamato alla Regione non nasconde di essere “attivo sin dalla fine degli anni '80 in politica e nell'impegno sociale” e di essere stato responsabile locale di un movimento giovanile di partito.

De Vita è stato chiamato dall'assessorato al Turismo guidato da Daniele Tranchida (nella foto) e anche in questo caso, come per quello del consulente “trombettista”, la sua storia si incrocia con quella dell'ufficio di gabinetto dell'assessore.

La prima voce del suo curriculum, infatti, indica che dal 26/07/2009 ha svolto un incarico biennale in qualità di “dirigente di terza fascia con funzioni di capo di gabinetto vicario”. Nome e indirizzo del datore di lavoro? “Regione Siciliana – Assessorato al Turismo”. Un incarico biennale iniziato a luglio del 2009, a occhio e croce, dovrebbe essersi concluso a luglio 2011. Dallo scorso primo settembre sono partiti i tagli agli uffici di diretta collaborazione dei componenti della giunta. Ieri pomeriggio, il nuovo incarico, della durata di un mese, per poco più di duemila euro lordi. Per occuparsi, tra l'altro, dei distretti turistici, che non sono ancora partiti.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php