Live Sicilia

il caso del consulente trombettista

Ma l'assessorato si difende:
"Ecco cosa ha prodotto Arcoraci"


assessorato turismo, carmelo arcoraci, consulenze, daniele tranchida, regione, sicilia
In merito all’articolo “Fuori dall'ufficio di gabinetto Ma dentro come consulente”, l’ufficio di gabinetto dell’assessorato regionale al turismo, sport e spettacolo precisa che a seguito della delibera di Giunta n. 207 del 5 agosto 2011 si è provveduto a ridurre di 5 unità (4 membri esterni ed un interno) la dotazione organica degli uffici di diretta collaborazione dell’assessore al Turismo, contribuendo in maniera sostanziale alla riduzione dei costi, per la parte di nostra competenza, a quanto stabilito dal governo regionale .

In merito alla vicenda del dott. Carmelo Arcoraci, l’assessorato ha deciso di continuare ad avvalersi della sua collaborazione per il tempo necessario a completare alcune specifiche iniziative di cui lo stesso si stava occupando quali ad esempio l’Iter che ha portato alla pubblicazione in Gazzetta ufficiale della regione siciliana, n. 37 del 2 settembre 2011 del decreto 19 luglio 2011 “Istituzione dell’Albo regionale delle associazioni Proloco”. A seguito della pubblicazione ha quindi organizzato e seguito le fasi di completamento di tutti gli atti necessari a rendere effettivamente operativo il decreto. In quest’ambito il dott. Arcoraci ha provveduto e sta attualmente provvedendo ad agevolare le iniziative di comunicazione ed informazione con incontri mirati con l’Unione Nazionale Pro- Loco d’Italia- Sicilia.

Inoltre, ha attivato i passaggi necessari per consentire una più efficace e fattiva collaborazione fra Proloco e servizi turistici e distretti turistici regionali, così come peraltro previsto dall’articolo 11 del medesimo decreto. Il dott. Arcoraci è inoltre Componente del Nucleo di Valutazione, con funzione consultiva, per la disamina delle istanze dei progetti delle attività concertistiche e bandistiche ed in tale ruolo sta partecipando alla disamina delle richieste pervenute a questo assessorato e finalizzate alle assegnazioni di contributi ad Enti ed Associazioni concertistiche e bandistiche .

Si precisa inoltre, che il dott. Arcoraci ha conseguito presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Messina la laurea in Scienze politiche - indirizzo Politico-Economico.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php