Live Sicilia

Parla Dell'Utri

"Lo Verso è un calunniatore di giustizia
Falcone e Borsellino avrebbero detto..."

VOTA
0/5
0 voti

dell'utri, lo verso, mafia, Cronaca
"Più che collaboratore di giustizia definirei il pentito Stefano Lo Verso 'calunniatore' di giustizia". Così il senatore Marcello Dell'Utri, intervenuto a KlausCondicio, il programma tv di Klaus Davi, ha commentato le dichiarazioni del nuovo collaboratore di giustizia depositate nel processo al generale dei carabinieri Mario Mori per favoreggiamento aggravato. "Questi signori - continua - sono dei calunniatori. Riferiscono cose impossibili, cose inspiegabili. Ma è veramente indegno. Sono persone sbucate dal nulla. Mi dispiace anche che un quotidiano come il Corriere della Sera riporti certi fatti come acclarati, senza citare neppure la mia battuta data alle agenzie. Mi domando, cui prodest tutto questo? E' evidente che lui trae beneficio nel fare simili dichiarazioni".

Per il senatore non è un caso che il pentito "faccia tali dichiarazioni quando sono in attesa di una sentenza delicata come quella della Cassazione. E' evidente che si tratta di una manovra". "Credo che di fronte alle accuse di falsi pentiti come quello di oggi - prosegue -, Falcone e Borsellino mi avrebbero semplicemente detto, dopo avermi interrogato, 'vada a lavorare'. E' palese che queste accuse sono strumentali".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php