Live Sicilia

parla il leader de 'la destra'

Storace a Catania: "La posizione
di Lombardo è imbarazzante"


alfano, la destra, lombardo, storace, Politica
"La posizione di Lombardo è la più curiosa di tutte. Eletto con il centrodestra, ha finito per allearsi con la sinistra e con tutti quelli che volevano buttare giù il Governo grazie ai cui voti è stato eletto presidente della Regione. E' una situazione un po' imbarazzante....". Lo ha affermato il segretario nazionale de La Destra
Francesco Storace, rispondendo alle domande dei giornalisti a Catania, a margine della presentazione della II Festa de La Destra, in programma a Taormina (Messina) dall' 8 al 10 settembre prossimi.

A proposito dello sciopero generale della Cgil, Storace ha commentato: "non l'ho compreso perché oggettivamente questa manovra non è figlia della volontà del governo, ma di una necessità che è europea, internazionale. Persino l'America sta in difficoltà. Credo che quando si fa una manovra cosi dura è evidente che debba colpire vari settori. Lo sciopero della Cgil è sostanzialmente antinazionale".

Infine un passaggio sui rapporti tra il suo partito, La Destra, e il Pdl: "Da Alfano, che parteciperà alla nostra festa - ha aggiunto Storace - mi aspetto parole di riconoscimento della nostra forza innovativa dal punto di vista sociale. Credo che lui punti a fare quel 'rassemblement' che ha chiamato 'costituente popolare' con una serie di soggetti alleati con noi e la Lega. Credo sia un percorso, che da qui al congresso, avremo modo di spiegare".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php