Live Sicilia

Il capogruppo del Pid all'Ars

Maira: "L'esercizio provvisorio
è un obiettivo di Lombardo"

VOTA
0/5
0 voti

bilancio, finanziaria, lombardo, Politica
"L'esercizio provvisorio era l'obiettivo fin troppo malcelato che il presidente Raffaele Lombardo voleva raggiungere sin dalla presentazione di bilancio e finanziaria all'Ars".

Lo afferma Rudy Maira, capogruppo dei Popolari di Italia domani all'Ars. "Noi Popolari siamo pronti a rimanere in Aula anche il giorno di san Silvestro per approvare gli strumenti finanziari entro i termini prescritti - aggiunge - Il presidente della Regione la smetta di dare responsabilità ad altri su eventuali slittamenti, perché è fin troppo evidente che Lombardo vuole mettere le mani sulle finanze regionali in maniera autonoma, giovandosi proprio dell'esercizio provvisorio. Bilancio e finanziaria vanno approvati in fretta ed ogni eventuale variazione potrà essere effettuata a legislazione vigente".

"Non permetteremo - conclude - che Lombardo metta di nuovo le mani nella marmellata, com'é avvenuto lo scorso anno, quando con la spesa in dodicesimi ha fatto razzie delle risorse finanziarie dando priorità a nomine di consulenti ed a favori ai suoi amici e sodali. Questi comportamenti di Lombardo, non ultimo il tentativo di andare all'esercizio provvisorio anche quest'anno, sono un'ulteriore riprova che si deve procedere alla mozione di sfiducia".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php