Live Sicilia

Mozione di sfiducia alla camera

Micciché: "Si vada al voto
se non ci sono i numeri"

VOTA
0/5
0 voti

antonio di pietro, camera, forza del sud, gianfranco miccichè, mozione di sfiducia, silvio berlusconi, umberto bossi, Politica
Se il governo non avesse più i numeri per andare avanti l'unica opzione sarebbe il voto anticipato. Così il sottosegretario e leader di Forza del Sud in un'intervista al Sole 24 Ore in cui aggiunge anche di "non vedere l'ora di andare a elezioni" per potersi "contare, per avere finalmente una rappresentanza parlamentare e condizionare in questo modo il governo".

"
Io, Berlusconi, Bossi e Di Pietro non temiamo il voto - precisa -, tutti gli altri sì. Non capisco ad esempio a cosa aspiri Fini, l'Italia ormai è bipolare, non vedo molto spazio per il terzo polo". Micciché ribadisce che il suo obiettivo con Forza del Sud è quello di "fare la Lega del Sud restando nel centrodestra". In caso di elezioni anticipate, aggiunge, "in tre mesi si forma un nuovo governo e ci si rimette a lavorare", altrimenti - prosegue - "se si fa un governo tecnico o si forma un'altra maggioranza pasticciata, si vivacchierà per sei mesi trascinandosi nell'instabilità".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php