Live Sicilia

In edicola venerdì'

"Potere è bellezza" su I Love Sicilia
le siciliane di successo più affascinanti

VOTA
0/5
0 voti

amelia luise, faira camilleri, giacoma cammarata, I Love Sicilia, lia sava, magda culotta, maria grazia milli, tina magazzù, I Love Sicilia
È dedicata alle donne la copertina del nuovo numero di I love Sicilia, il mensile di stili, tendenze e consumi in edicola da questo fine settimana. In particolare, protagoniste di questo numero sono le siciliane belle e potenti, ossia quelle donne che si distinguono non solo per la loro avvenenza ma anche per i traguardi raggiunti nei campi della politica, della giustizia, delle professioni, dell'imprenditoria, della cultura, dello spettacolo, nei quali, ciascuna di loro, ha raggiunto posizioni di potere, dimostrando carattere e personalità. Tra loro c'è anche qualche non siciliana di nascita, che però proprio nell'Isola ha raggiunto importanti traguardi professionali.

Un elenco di 35 nomi e volti, che non pretende di essere esaustivo e che racconta storie di successo al femminile, da quella del sindaco più giovane di Sicilia, la 25enne Magda Culotta di Pollina, a quelle di donne imprenditrici come Faira Camilleri e Tina Magazzù, passando per affermate donne magistrato come Lia Sava e Amelia Luise o rappresentanti delle forze dell'ordine come Maria Grazia Milli, comandante della polizia stradale di Caltanissetta.

Nell'articolo, le “belle e potenti” di Sicilia raccontano, tra l'altro, i vantaggi e gli svantaggi che il bell'aspetto comporta nella vita professionale. E c'è anche spazio per la storia di Giacoma Cammarata, giovanissima neoassessore alla pubblica istruzione di Valderice, che solo tre anni fa ha calcato la passerella di Salsomaggiore per il concorso di Miss Italia.

Dalla settimana prossima sul sito www.livesicilia.it gli utenti potranno votare la propria preferita tra le potenti di Sicilia. I risultati del sondaggio saranno pubblicati sul prossimo numero di I love Sicilia.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php