Live Sicilia

Raggiunto l'accordo

Cavani passa al Napoli
Zamparini copre le carte

VOTA
0/5
0 voti

, Sport
La cessione era scontata, adesso è certa. El Matador Cavani lascia Palermo, ma non per il Manchester City, per l’Inter o per il Wolfsburg, bensì per il Napoli, che a sorpresa ha sorpassato tutti e si è aggiudicato il calciatore. L’accordo è stato raggiunto oggi pomeriggio, il club partenopeo verserà nelle casse di Zamparini circa 17 milioni di euro. Una bella cifra, anche se Zamparini ne chiedeva venti. Cavani ha immediatamente detto si all’offerta del Napoli, l’uruguaiano percepirà 2,5 mln di euro e firmerà un contratto quadriennale. La notizia però non trova riscontro nell’ambiente rosanero. Zamparini, presente a Bad, assediato dai giornalisti palermitani ha smentito categoricamente, dichiarando di non sapere nulla di questa vicenda. Sabatini invece alza la guardia e non conferma la voce. L’unica certezza che ha dato è che il Palermo non cederà Cavani in prestito. Un altro gioiello quindi lascia casa Palermo. Cavani firmerà a inizio della prossima settimana anche perché per adesso si trova in Uruguay. Tutto ok anche con il procuratore. Manca solo l’ufficialità, che come sempre, arriverà dalla bocca di Zamparini.

Zamparini nicchia
''Tutti sono cedibili, dipende dal prezzo. se il Napoli li vuole tutti i miei giocatori, allora mi dia un paio di miliardi di euro! Sto scherzando... Tutti sanno che Cavani è sul mercato per cui se l'offerta sarà buona l'operazione si potrà concludere, ma non solo con il Napoli, anche con il Milan o l'Inter. Il Napoli, comunque, è una societa' molto seria. Ma di Cavani con De Laurentiis io non ho parlato''. Lo afferma il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, in un'intervista telefonica per la trasmissione sul calciomercato di Dahliatv.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php