Live Sicilia

Palermo, alla Guadagna

Chiude centro di servizio psichiatrico
"E' sporco", "No, tagliati i posti"

VOTA
0/5
0 voti

centro pischiatrico, guadagna, servizio, Cronaca
Chiude il reparto di 'Servizio psichiatrico di diagnosi e cura' (Spdc) dell'ex ospedale Guadagna, dove l'Asp 6, dopo un sopralluogo, ha rilevato "condizioni di degrado - si legge in una nota - e di tenuta igienico sanitaria non giustificabili neppure in un ambiente da ristrutturare e non consone agli standard minimi di un reparto di degenza e, comunque, di una struttura sanitaria". Il reparto di servizio psichiatrico era l'unico, della struttura ospedaliera, rimasto attivo dopo che nel 2004 erano stati chiusi anche i due reparti di Malattie infettive. Rimane aperto solo il poliambulatorio che si trova in una struttura distaccata. Il reparto psichiatrico era sporco, in stato di abbandono e invaso da decine di gatti "condizioni incompatibili - continua l'Asp - con una struttura sanitaria abbandonata negli anni anche dal personale medico che, pur avendo richiesto interventi di manutenzione, non ha assicurato il minimo livello igienico". Per l'Asp "é necessario provvedere con urgenza alla manutenzione e ristrutturazione dell'immobile" dove saranno realizzati una Cta (comunità terapeutica assistita) ed un centro diurno che "con un progetto di assistenza domiciliare integrato - continua l'Asp 6 - forniranno una risposta ampia ed appropriata al territorio". Per lo stesso motivo sarà trasferito anche il centro salute mentale che si trova al momento in via Perni. I pazienti, che sono stati ricoverati finora all'ex Guadagna, saranno trasferiti nei reparti di 'servizio psichiatrico di diagnosi e cura' delle altre strutture sanitarie cittadine.

Critico il sindacalista della Fials Confsal Enzo Munafò: "Non crediamo alle motivazioni di carattere igienico sanitario - dice - perché altrimenti dovremmo chiudere tutti gli altri cinque centri di Servizio psichiatrico di diagnosi e cura in città. Noi pensiamo che la decisione dell'Asp faccia parte di un disegno più generale. Diciamo no alla chiusura perché dovremmo avere almeno 15 posti letto al Civico e ne abbiamo solo 6, Villa Sofia dovrebbe avere 15 e ne ha solo 8. La Guadagna con i suoi undici ricoverati rappresenta un polmone necessario per la città". La colonia dei gatti denunciata dagli ispettori è tutelata dal Wwf che con i suoi operatori ogni giorno li accudisce. Una circolare dell'assessore regionale alla Sanità, Massimo Russo, tutela quegli animali affermando che vanno salguardati. "Non sono motivo di sporcizia", conclude il sindacalista.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php