Live Sicilia

La replica de la Giovane Italia

"Chiediamo scusa a Dalì...
per averlo messo in imbarazzo"

VOTA
0/5
0 voti

d'alì, dell'utri, giovane italia, micciché, Politica
“Chi ha come eroi uomini come Paolo Borsellino e Giovanni Falcone non ha nulla di cui scusarsi. Sarebbe meglio che l’assessore alle politiche giovanili e coordinatore per la cultura del Parlamento della legalità Eusebio Dalì chiedesse scusa per le sue di parole e per l’inutile difesa che ancora prende di un senatore il cui eroe è pluriomicida assassino. Noi, se Dalì ce lo concede, chiediamo scusa a lui per l’imbarazzo che forse gli abbiamo provocato rivendicando per noi e per tutto il Popolo della Libertà la figura del nostro vero eroe, Borsellino". Lo dicono in una nota congiunta gli esponenti di Giovane Italia Mauro La Mantia, presidente regionale, e Giancarlo Russello, portavoce regionale – provenienti da Alleanza Nazionale e Forza Italia – in riferimento alle critiche mosse da Eusebio Dalì sul blog dell’on. Gianfranco Miccichè al movimento del Popolo della Libertà, riguardo la riproposizione di Paolo Borsellino come eroe nazionale.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php