Live Sicilia

Premio letterario

"Racalmare - Leonardo Sciascia" in rosa

VOTA
0/5
0 voti

leonardo sciascia, premio letterario, recalmare, Zapping
Benedetta Tobagi con "Come mi batte forte il tuo cuore" (Einaudi), Simonetta Agnello Hornby con "Vento scomposto" (Feltrinelli) e Bice Biagi con "In viaggio con mio padre" (Rizzoli), sono le tre scrittrici finaliste della ventiduesima edizione del Premio letterario "Racalmare - Leonardo Sciascia", organizzato dal comune di Grotte (Agrigento). La terna finale è stata selezionata da una commissione guidata da Gaetano Savatteri, giornalista e scrittore, già premiato nel 2002 con il "Racalmare" nella sezione giornalismo, che da quest'anno è il nuovo presidente onorario del Premio. Per la prima volta, nella trentennale storia della manifestazione letteraria, arrivano in dirittura tre titoli, così come è un inedito che siano firmati da donne. A giudicare le opere in concorso sarà una giuria popolare, composta da 25 lettori di Grotte, che manifesterà il proprio gradimento attraverso scrutinio segreto. I libri messi a disposizione dalle tre Case Editrici potranno essere richiesti nella Biblioteca comunale del paese. Sono due gli appuntamenti in programma. Sabato 28 e domenica 29 agosto (alle ore 20) la piazza che ospita il Palazzo Municipale si trasformerà in cittadella della letteratura. Nel primo degli incontri Benedetta Tobagi, Simonetta Agnello Hornby e Bice Biagi si confronteranno col pubblico e la giuria popolare per discutere dei titoli selezionati, delle esperienze personali che le hanno condotte alla stesura delle opere e di letteratura come elemento indispensabile per la crescita culturale e per lo sviluppo economico e sociale del Paese.Domenica si procederà alla votazione per decretare la vincitrice per poi concludere con la cerimonia di premiazione. Main sponsor del "Racalmare - Leonardo Sciascia" 2010 la Cmc (Cooperativa Muratori Cementisti Ravenna) che ha stabilito per l'occasione un badget di 5.000 euro, tremila dei quali andranno a pari merito ai tre libri finalisti, gli altri duemila saranno destinati alla vincitrice.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php