Live Sicilia

Apertura al pubblico a novembre

Nasce il Fashion District di Melilli
Investimenti per 75 milioni


abbigliamento, fashion district melilli, Giuseppe Taini, grande distribuzione, michele cimino, outlet, posti di lavoro, sicilia, Economia
E' a Melilli, comune in provincia di Siracusa, il quarto Outlet del network Fashion District. Sarà pronto per novembre 2010, ospiterà 100 punti vendita in una superficie totale di 32.000 metri quadrati per un investimento totale di 75 milioni di euro. Il Fashion District, azienda leader nel settore degli outlet in Italia, sbarca in Sicilia dopo il grande successo arrivato grazie ai Fashion Outlet di Mantova, di Roma-Valmontone e di Molfetta, che ricevono annualmente 12 milioni di visitatori. I lavori già sono stati completati, sono solo in fase di rifinitura. L'apertura al pubblico è prevista per l'11 novembre 2010, mentre per gli operatori del settore e i dipendenti sarà anticipata di dieci giorni.

Il Fashion District Melilli Outlet avrà un bacino d'utenza pari a 2,5 milioni di persone, ma l'obiettivo è quello di coinvolgere 3 milioni di visitatori all'anno. Nella presentazione svoltasi oggi a Villa Filippina, a Palermo, Giuseppe Taini, amministratore delegato del Fashion District, ha spiegato il progetto: “Il nostro gruppo è interamente italiano e gestisce grandi outlet in aree integrate con parchi a tema, spazi espositivi, cinema multiplex. Abbiamo scelto la Sicilia e in particolar modo Melilli perchè rappresenta un mercato ancora inesplorato e dalle grandi potenzialità. Sono investiti 70 milioni di euro nella Sicilia orientale per diversi motivi: i tipi di consumo dei siciliani, la grande distribuzione, l'alta densità di popolazione e soprattutto per il grande sviluppo turistico della zona. Melilli è inoltre in un'area strategica importante: è il baricentro tra Catania e Siracusa, non dimenticando Taormina. E' inoltre facilmente raggiungibile grazie alla rete autostradale”.

Nel Fashion District Melilli Outlet troveranno spazio i grandi marchi italiani, le grandi firme a prezzi scontati. Saranno privilegiati l'abbigliamento e le calzature, ma non mancheranno altre attività commerciali che vanno dal domestico all'elettronico. Grande importanza sarà data anche alla ristorazione: diversi ristoranti saranno inseriti anche in particolari circuiti enogastronomici. Taini prosegue: “Il Fashion District Melilli Outlet ha l'obiettivo dichiarato di divenire un magnete turistico nella Sicilia orientale. Il flusso turistico annuo nell'area d'attrazione di riferimento è stimato in circa 4,5 milioni di presenze, di cui un terzo straniere. L'obiettivo di Melilli Outlet è di coinvolgere 3 milioni di visitatori all'anno a regime. Saranno creati diversi accordi con le amministrazioni comunali affinchè il turismo sia la leva principale che porti gente a Melilli”.

Alla presentazione del progetto è intervenuto anche Michele Cimino, vicepresidente della Regione Sicilia e assessore all'Economia: “L'autorizzazione è stata firmata nel 2002. Sebbene sia passato qualche anno di troppo per la realizzazione del progetto, il Fashion District Outlet Melilli è la testimonianza di come si possa fare impresa in Sicilia senza il bisogno di contributi della Regione. Siamo contenti di essere ospiti e non padroni di casa”.

Plauso al progetto è arrivato anche da parte di Mario Boselli, presidente della Camera Nazionale alla Moda, che ha detto come gli Outlet siano il futuro delle attività commerciali italiane in merito all'abbigliamento. Nel 2009, annus horribilis della moda, gli outlet hanno registrato in Italia il 19% d'aumento nelle vendite in controtendenza con il resto delle attività commeriali tradizionali, quali boutique e negozi d'abbigliamento. Nei primi sei mesi del 2010 inoltre l'aumento delle vendite negli Outlet è quasi triplicato: un + 55% che spiega i consumi della società italiana, abituata oramai a privilegiare gli acquisti delle grandi firme a prezzi competitivi e vantaggiosi, trovando negli Outlet sia garanzia che trasparenza.

Nel Fashion Outlet Melilli troveranno lavoro circa mille persone. Le assunzioni saranno in parte gestite dalla Fashion District e riguarderanno principalmente le attività di manutenzione e sicurezza. Altri posti di lavoro saranno dati dalle imprese e delle attività commerciali che saranno presenti nell'Outlet di Melilli. Da settembre verranno dati riferimenti per l'assunzione, mentre con le amministrazioni comunali già sono stati varati progetti e corsi di formazione per i futuri dipendenti.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php