Live Sicilia

Mafia

Caselli: "L'appoggio dello Stato
è un valore aggiunto della mafia"

VOTA
0/5
0 voti

caselli, mafia, repubblica, sicilia, trattativa, Cronaca
E affida il suo pensiero alle colonne dello stesso quotidiano, anche Giancarlo Caselli, secondo il quale il ''valore aggiunto'' della mafia sono ''i rapporti con pezzi di politica, di istituzioni, di economia, di informazione'', che fungono vera e propria ''spina dorsale'' per l'organizzazione criminale. La politica ha rinunciato da anni a dirsi la verità sulle collusioni tra se stessa e la criminalita'''. In tutto il mondo, prosegue, ''quel tipo di realtà criminale durano al massimo 30-40 anni, da noi la mafia esiste da 200 anni e continua ad agire'': la sua ''forza'' è il ''rapporto'' con la politica. Caselli non entra nel merito delle inchieste sulle stragi del '92-'93, ''un magistrato, anche se non segue più queste cose, deve solo stare zitto'', ma sottolinea che ''se in quel contesto qualcuno remò contro o addirittura condusse delle trattative, è banale dire che sarebbe un fatto gravissimo''. Altrettanto ''evidente'', aggiunge, ''che se ciò avvenne doveva essere qualcosa di inconfessabile e nessuno ci riferi' nulla''. E' ''difficile'' indagare, conclude, perchè ''quando si affronta questo tema prima o poi si scatenano campagne violentissime di aggressione e di delegittimazione di chi indaga''.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php