Live Sicilia

Nuove adesioni dal Catanese

E l'Udc fa campagna acquisti
nel feudo di Lombardo


Angelo Calì, Bruno Piro, cuffaro, Giuseppe Primavera, Mario Pavone, Pippo Basile, Rito Greco, romano, Santo Primavera, udc sicilia, Politica
In una riunione col segretario regionale Saverio Romano, Totò Cuffaro (senatore e vicepresidente nazionale) e con il senatore Mimmo Sudano, il partito di Casini ha 'acquisito' nuovi aderenti nel feudo di uno dei nuovi principali avversari del partito in Sicilia, Raffaele Lombardo.

Ad aderire all'Udc – secondo quanto comunica lo stesso Romano – sono: Pippo Basile (vicesindaco di Acireale), il consigliere provinciale di Catania Santo Primavera, i consiglieri comunali di Acireale Rito Greco, Mario Pavone, Giuseppe Primavera, Angelo Calì, Bruno Piro e dirigenti politici e amministratori locali del Catanese.

“Il progetto politico dell'Udc per la costruzione di un polo di centro capace di superare la logica di un bipolarismo che di fatto blocca il Paese continua a riscuotere apprezzamento, consenso e nuove adesioni” ha detto Romano che ha aggiunto come “c'è molta insoddisfazione nella classe dirigente siciliana per la mancanza di un progetto politico di sviluppo che coinvolga la Regione. Non posso nascondere – ha detto ancora - che l'ingresso di sempre più politici ed amministratori in un partito come l'Udc, che è opposizione sia a Roma sia in Sicilia, non può che essere salutato con grande orgoglio perché è il frutto dell'adesione a dei valori e ad un disegno di rinnovamento e di crescita del territorio”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php