Live Sicilia

Il SACRIFICIO DEL PRETE DI BRANCACCIO

Don Pino Puglisi 16 anni dopo
Palermo lo ricorda così

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Sedici anni fa a Palermo veniva ucciso don Pino Puglisi. Anche quest'anno l'importanza della figura di questo piccolo sacerdote in prima linea contro la mafia sarà ricordata con una serie di eventi che abbracceranno l'intero arco della settimana.
Oggi 14 settembre alle ore 21 sarà organizzata una fiaccolata che questa volta avrà per tema: “Finchè non sorge come stella la sua giustizia” che partirà da piazzale Anita Garibaldi fino a raggiungere il Centro Polivalente Sportivo in via San Ciro 23/G (accanto alla sede del Centro Padre Nostro).
Martedì 15 settembre, nella ricorrenza del XVI anniversario dell’uccisione di padre Pino Puglisi, nella Cattedrale di Palermo, l’Arcivescovo monsignor Paolo Romeo presiederà la Santa Messa alle ore 18. In serata alle ore 21 al Centro Polivalente Sportivo saranno organizzati momenti di musicalità con Lello Analfino dei Tinturia. Interverranno Sasà Salvaggio e Massimo Minutella. Nell’occasione sarà presentata la canzone “L’aquila maestra”, dedicata a padre Pino Puglisi, composta dai volontari del Centro Padre Nostro, Marco Ferrigno e Antonella Pantaleo, cantata dai ragazzi di Brancaccio.
Giovedì 17 settembre alle ore 10 per le vie di Brancaccio “Clown per un giorno” a cura dell’associazione “Viviamo in positivo – VIP Palermo”. le manifestazioni si concluderanno domenica 20 settembre alle ore 10 a villa Giulia in via Lincoln con un Laboratorio sovra territoriale “La Villa delle Meraviglie” – Teatrando Padre Pino Puglisi.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php