Live Sicilia

Palermo

Protesta alla Fincantieri
Gli operai incrociano le braccia

VOTA
0/5
0 voti

, Economia
Continua la protesta degli operai della Fincantieri di Palermo. Dopo gli scioperi di ieri e l'altro ieri, anche oggi i lavoratori hanno incrociato le braccia dal lavoro straordinario. Decisione che si riproporrà anche lunedì, dalle 6 alle 9 e poi dalle 14 alle 17, con l'insediamento di un presidio nello stabilimento.

"La decisione - spiegano Fim Fiom e Uilm - è di mantenere forte la pressione e richiamare l'attenzione delle istituzioni sulla crisi del Cantiere Navale di Palermo alla vigilia del tavolo di lunedì a Roma con il ministro Claudio Scajola".

I sindacati chiedono a Fincantieri un piano di investimenti e nuovi carichi di lavoro per rilanciare  la fabbrica.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php