Live Sicilia

Rifiuti

Lombardo riduce a nove gli Ato
"Maggior omogeneità e semplificazione"

VOTA
0/5
0 voti

, Politica
Si annuncia come una vera svolta nella gestione dei rifiuti, quella presentata da Raffaele Lombardo. "Riduciamo gli Ato a nove. Avremo maggiore omogeneità, maggiore semplificazione. Così sarà per tutto". La notizia giunge all'indomani del provvedimento con il quale la Giunta regionale ha dato mandato all'Agenzia dei rifiuti di chiudere il rapporto con le ditte che avevano vinto la gara per quattro termovalorizzatori in Sicilia ed ha ridotto il numero degli Ato, ossia gli ambiti territoriale ottimali.

"La cosa più importante di questo provvedimento - dice Lombardo - è che ad occuparsi della gestione dei rifiuti siano i sindaci. Il sindaco si fa carico dei problemi dei cittadini e però, oltre che farsene carico, oltre a sentirsi gli insulti o le critiche, ha in mano il potere per affrontare i problemi. Oltre a rendere conto ai cittadini sull'efficienza del servizio si farà render conto del pagamento della tariffa. Questo - conclude il governatore - deve portare ad un riassorbimento del debito. Tamponiamo e recuperiamo. Resta poi chiaramente la nostra libertà, finalmente, di contrattare liberamente con le  stesse imprese".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php