Live Sicilia

La tappa palermitana della manifestazione itinerante

Energie "Alter-native" in Sicilia

VOTA
0/5
0 voti

dario ferrante, davide vallone, energie alter-native, festival, giovanni di trapani, live sicilia tv, sicilia, veronica femminino, Zapping
Musica, teatro, danza e incontri-dibattiti sulle energie pulite. E' quanto accaduto a Palermo, in occasione del
Festival “Energie Alter-native”
, tenutosi dal 4 al 6 settembre 2009 presso la Tonnara Bordonaro. La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, è l'unica del genere in Italia. Quest'anno il Festival si è posto come carovana itinerante, 4 le tappe previste: dopo Campofelice di Roccella e Palermo, approderà a Montalbano Elicona (dal 10 al 12 settembre, nello spettacolare scenario del sito megalitico dell'Argimusco) e Catania. Il festival, organizzato con il solo contributo di sponsor privati ed il patrocinio di ISES Italia e del Ministero dell'Ambiente nasce da un'idea di Dario Ferrante e dall'intento di divulgare la cultura delle energie rinnovabili come fonti alternative già oggi utilizzabili per usi civili. Secondo la normativa italiana di riferimento, vengono definite alternative tutte quelle fonti di energia che non fanno uso di idrocarburi e che permettono uno sviluppo sostenibile, cioè che preservi la qualità e la quantità del patrimonio e delle riserve naturali. [video width="320" height="240"]http://www.youtube.com/watch?v=JkHpXCDG5wU[/video] A chiudere la tappa palermitana, lo spettacolo di danza “Tech No Trash”, a cura del Centro Coreografico l'Espace di Palermo. Il messaggio? Fare spettacolo e tecnologia con ciò che viene comunemente definito spazzatura, utilizzando carta, vetro, plastica. Il musicista Giuseppe Rizzo ha prodotto la musica dello spettacolo riciclando con la tecnica del looping i suoni prodotti da materiali riciclati. Ogni brochure distribuita è stata stampata su carta riciclata. Tutta l'energia necessaria alle attività dal vivo del Festival è stata prodotta da energia pulita.
Un'iniziativa senza dubbio ammirevole, emblema dell'impegno di chi crede realmente che qualcosa possa cambiare realmente. Non a caso la scelta del titolo da dare al Festival: energie che siano diverse (alter) e contemporaneamente native, cioè appartenenti al nostro territorio. Risorse preziose da tutelare e utilizzare al meglio: sfida ed impegno rivolti a ciascuno di noi.

Le riprese video della serata sono state effettuate da Davide Vallone, il montaggio delle immagini da Giovanni Di Trapani.



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php