Live Sicilia

Operazione dei carabinieri

Guerra ai videopoker illegali
Sequestri e denunce a Palermo

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
I carabinieri hanno sequestrato sette video poker illegali, sequestrato 250 euro, e denunciato due  persone a Palermo, nel corso i una operazione di contro il gioco d'azzardo. Le denunce sono scattate per un 50enne, gestore di un locale, e per un avventore di 38 anni sorpreso a giocare d'azzardo.
"Abbiamo voluto - dice colonnello Teo Luzi comandante provinciale dei carabinieri di Palermo - anche dare una risposta all'allarme crescente, determinato dalla diffusione dei videopoker: un'attività appetibile per la criminalità che provoca conseguenze negative per le famiglie, che sempre più spesso, si rivolgono ai carabinieri per chiedere aiuto ed evitare che i loro congiunti spendano grandi somme di denaro depauperando veri e propri patrimoni".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php