Live Sicilia

la giunta "fantasma"

"Senza deleghe ma con stipendio"
L'affondo di Di Salvo a Pogliese

Catania, Giunta Pogliese, Salvo di Salvo, Politica

La nota dell'esponente dell'opposizione.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Primo stipendio maturato ma ancora nessuna delega. Salvo Di Salvo, ex assessore della Giunta Bianco e neo consigliere comunale - in attesa di proclamazione - invia una nota nella quale comunica il fatto che, i quattro assessori designati dal sindaco Pogliese in campagna elettorale, e che hanno giurato la scorsa settimana, abbiano già maturato il primo stipendio.

"Si torna al metodo clientelare che contribuì a creare quel buco di bilancio che ancora i catanesi sono costretti a scontare - spiega. Da una parte i quattro assessori già nominati e ancora senza deleghe hanno già nel mese di giugno maturato il primo stipendio senza un giorno di lavoro a discapito dei catanesi, dall'altra il sindaco Pogliese, per mantenere i troppi impegni assunti con i variegati gruppi che lo hanno sostenuto in campagna elettorale, chiede al governo regionale di modificare la legge aumentando il numero degli assessori da otto a dieci.

Si tratta di un'autentica vergogna - prosegue - se pensiamo che una recente ricerca della Cgil ha dimostrato che metà delle famiglie catanesi sopravvive con 15.000 euro all'anno. Spariti i manifestanti della Cattedrale dovremmo confrontarci con queste vere povertà - continua - non distribuire prebende politiche. E ancora non è stato aperto il capitolo delle consulenze a pagamento. Catania, insomma, marcia verso il baratro per colpa della malapolitica".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento