Live Sicilia

il primo luglio

Sono centinaia i ciclisti siciliani
alla Maratona delle Dolomiti

VOTA
0/5
0 voti

, Zapping
ETNA - Un grandissimo evento. Una manifestazione tra sport e natura con, sullo sfondo, alcuni tra i più bei paesaggi italiani. Uno dei gruppi più numerosi, con atleti delle provincie Ragusa, Siracusa e Catania, prenderà parte, domenica 1 luglio, alla Maratona delle Dolomiti. Alle 6.30 da La Villa scatterà la corsa con al via 28 atleti che lanciano la sfida alla più celebre granfondo ciclistica europea che, come tradizione, arriverà a Corvara. Novemila i partecipanti, provenienti da oltre 60 nazioni e selezionati tra le 32.400 richieste di adesione. Si scalano i sette Passi dolomitici, Pordoi, Sella, Campolongo, Falzarego, Gardena, Valparola, Giau.

L'evento integrale sarà trasmesso in diretta televisiva su Raitre dalle ore 06.15 alle 12.00 ed è come sempre garantita la chiusura al traffico dei passi dolomitici durante lo svolgimento della gara. Gli italiani sono sempre i più numerosi, con 4.500 iscritti, seguiti da Germania (con oltre 1.000), Gran Bretagna (oltre 1.000), Paesi Bassi, Danimarca e Belgio. Ci sono anche ciclisti provenienti da Qatar, Giappone, Colombia, Corea, Kazakistan. Questa edizione sarà caratterizzata dalla grande affluenza di nomi noti dello sport in generale e di imprenditori e dirigenti, che amano le sfide toste. Tra gli sportivi Elia Viviani, Miguel Indurain, Alessandro Zanardi, Davide Cassani, Paolo Bettini, Manfred e Manuela Molgg, Dorothea Windisch, Federico Pellegrino, Christof Innerhofer, Antonio Rossi, Yuri Chechi, la pluricampionessa di casa Maria Canins e tanti altri.

In questa cornice unica ci sarà anche un nutrito gruppo di manager e nomi noti: David Brailsford (Team Sky), Francesco Starace (Enel), Matteo Marzotto, Mario Greco (Zurich), Alberto Sorbini (Enervit), Fausto Pinarello (Pinarello), Laura Colnaghi Calissoni (Carvico), Matteo Arcese (Arcese), Emilio Mussini (Panaria Group) Giovanni Bruno (Sky), DJ Linus, Paolo Kessisoglu, Roberto Sgalla, Pier Bergonzi, Renato Di Rocco (Fci).

Con orgoglio, Corrado Alì, Presidente del Team Alì Cycling è riuscito a formare a Ragusa questa società con lo scopo del puro divertimento, e nello stesso tempo è riuscito ad amalgamare amici di varie Città, mettendo assieme un gruppo di persone appartenenti alle tre Provincie di Catania, Ragusa, e Siracusa. Tutti con lo stesso intento: pedalando con assoluto divertimento. Ecco i 28 nominativi che prenderanno parte all’evento più importante a carattere Internazionale.

Ragusa: Alì Corrado, Antoci Giuseppe, Balzano Giuseppe, Cabibbo Giuseppe, Cassibba Fabio, Corallo Alessandro, Corallo Giovanni, Di salvo Domenico, Giummarra Gabriele, Iacono Giuseppe, Leggio Giancarlo, Licitra Gianni, Mezzasalma Emanuele, Nasello Aldo, Noto Mariano, Pitino Gianpiero, Schembari Emanuele, Sittinieri Sandro, Tarantini Mauro, Tidona Orazio; Modica: Sammito Gianfranco, Gennuso Giovanni; Siracusa: Dinoto Dario, Noto: Bonelli Salvatore, Rerè Sebastiano; Catania: Capsoni Valerio, Lotà Giovanni, Patanè Andrea. Quest’ultimi fanno parte dell’associazione dei Salitomani dell’Etna di Catania ”Capitana da Valerio Capsoni”, che avendo lo stesso scopo “Pedalando con Divertimento“ si sono Gemellati con il Team Alì, ed in occasione della Maratona delle Dolomiti.

Da Catania parteciperà pure il Mongibello Team rappresentato da: Sebastiano Bella, Carmelo Scuto, Davide Valenti, Domenico Lanzafame, Francesco Lanzafame, Marcello Cormagi, Massimo Cultrera, Dario Virciglio, Marco Montagna, Francesco Pennisi e Massimo Privitera.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php