Gli investigatori sono partiti dal retrobottega di un giocattolaio a Massafra, in provincia di Taranto, e ritengono di avere raggiunto la risposta che cercavano da 50 anni. C'è il nome finora rimasto inedito di chi avrebbe rubato la "Natività con i santi Lorenzo e Francesco", il capolavoro di Caravaggio trafugato a Palermo nel 1969. E ci sono pure i nomi di coloro che avrebbe custodito il quadro, prima di venderlo. Nel libro "La tela dei boss - la verità sul Caravaggio rubato" il giornalista Riccardo Lo Verso ripercorre le indagini dalla notte del furto fino ai nostri giorni. E ne ha parlato alla Mondadori di piazza Roma, alle ore 18, in un incontro dibattito con i giornalisti di LiveSicilia e del Mensile S, Antonio Condorelli, Laura Distefano, Melania Tanteri e Fernando Adonia e a Renato Panvino, Capo Centro della Dia di Catania.

//