Live Sicilia

Tremestieri etneo

Profanato Crocifisso
Denunciato trentenne

VOTA
0/5
0 voti

catania tremestieri, crocifisso profanato, Cronaca
CATANIA - I carabinieri della stazione di Tremestieri Etneo hanno denunciato un trentenne disoccupato del luogo perché ritenuto responsabile del reato di "offesa a una confessione religiosa mediante vilipendio e danneggiamento aggravato". Profanato il monumento mariano intitolato alla Regina della Pace di Medjugoje realizzato dall'Atelier di Carrara che scolpì l'originale e inaugurarlo l'11 novembre del 2011 all'interno del Parco del Donatore della località etnea.

Erano troppi infatti i fedeli indignati affinché non intervenissero le autorità. I carabinieri, organizzando dei servizi di appostamento all’interno del parco, sono riusciti a dare un volto al teppista che, l’altra notte, giunto nei pressi del monumento con calma serafica vi si è seduto vicino per prima sorbire del caffè, contenuto in una tazzina da asporto e poi dare sfogo ad una improvvisa rabbia manifestata contro il cristo in croce. Solo dopo una violenta colluttazione i carabinieri lo hanno potuto bloccare e condurre in caserma per assolvere le formalità di rito.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php