Live Sicilia

AMMINISTRATIVE

Bianco show a pochi giorni dal voto
Tra inaugurazioni e tagli nastro

amministrative, bianco, campagna elettorale, Catania, Politica

Piazze, cantieri, strade o anniversari: ogni evento sembra utile al momento elettorale.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Tempismo, coincidenze, fatalità. Mancano meno di sette giorni al voto per il cambio della guardia a Palazzo degli Elefanti e le inaugurazioni, festeggiamenti e tagli del nastro, sembrano non avere soluzione di continuità. Piazze, cantieri, strade o anniversari: ogni cosa, ogni evento sembra utile al momento elettorale, a raccontare l'opulenza di una città che, però, appare ben distante da quella reale. Succede dunque che, tra l'inaugurazione della bretella di via Castorina e quella del fontanone monumentale al nodo Gioeni - due elementi che completano quanto avviato nell'agosto 2013 con la demolizione del cavalcavia - tra la consegna dei lavori della spina verde di Librino e quelli della viabilità di scorrimento, la raccolta differenziata resta inchiodata al 9 per cento.

O che, mentre si celebrano i vent'anni di una delle aziende partecipate del Comune più controversa, la Multiservizi, i dipendenti del bacino prefettizio restano con le dita incrociate, sperando nel nuovo appalto sui rifiuti. Servizio che continua a essere gestito in proroga.  O che i solarium attendano ancora di essere montati - al 4 di giugno - che il rendiconto 2017 non sia stato ancora approvato - la scadenza era il 30 aprile.  Per non parlare della crisi del commercio, del tasso di disoccupazione, alto, come quello di dispersione scolastica, o ancora dell'emergenza abitativa.

Certo, si potrebbe obiettare che le inaugurazioni e le consegne di lavori o cantieri avvengono quando necessario, quando cioè i lavori vengono completati o consegnati. Ma il proliferare di eventi che vedono protagonista l'attuale primo cittadino - e candidato per replicare il mandato -e gli assessori candidati anche loro, sembrano avere un intenso retrogusto elettorale.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento