Live Sicilia

7 e 8 giugno

A Catania torna Food Law
L'evento sulla sicurezza alimentare

, Zapping

Nell'Aula Magna del Polo Tecnologico.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA. Torna anche quest'anno a Catania l'appuntamento con Food Law, l'evento dedicato alle novità in materia di Diritto Alimentare, organizzato dall'Ordine dei Tecnologi Alimentari di Sicilia e Sardegna. Le due giornate formative, in programma il 7 e l'8 giugno, si terranno nell'Aula Magna del Polo Tecnologico di Catania. Un'occasione importante, rivolta non solo ai tecnologi alimentari ma anche agli avvocati del settore e agli studenti, per approfondire regolamenti europei, decreti legislativi e casi studio. Tra gli ospiti illustri di questa edizione: Daniele Pisanello, avvocato cassazionista, esperto in Diritto Alimentare; Dario Dongo, avvocato e giornalista, cofondatore del quotidiano online Il Fatto Alimentare; e Francesco Aversano, avvocato cassazionista, dottore di ricerca e docente di legislazione alimentare.

Giovedì mattina, dopo i saluti istituzionali di Luciano Cosentino, direttore del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente, di Mario D'Amico, presidente del Corso di Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari, di Giuseppe Muratore, presidente del Corso di Laurea triennale in Scienze e Teconologie Alimentari, e di Daniele Romano, presidente dell'Ordine dei Tecnologi Alimentari di Sicilia e Sardegna, si apriranno i lavori con l'intervento dell'avvocato Daniele Pisanello. Il legale illustrerà i diritti ed i doveri dell'Operatore del Settore Alimentare. Tra i casi affrontati anche quello del Biologico alla luce delle recenti normative in materia di controlli sulle produzioni agricole ed agroalimentari del settore. Nel pomeriggio l'avvocato Dario Dongo punterà i riflettori sulle informazioni al consumatore e, nello specifico, sulle regole, i controlli e le sanzioni.

Venerdì mattina salirà in cattedra il legale Francesco Aversano per parlare, tra l'altro, di discipline e regole in materia di responsabilità, autocontrollo e rintracciabilità. A chiudere la due giorni di lavori la tavola rotonda “Pubblico e Privato a Garanzia della Salute del Consumatore e degli Scambi Commerciali Leali”. Tra i relatori, oltre a diversi dirigenti regionali e provinciali del servizio veterinario, anche l'eurodeputato Giovanni La Via, membro della Commissione per l'Ambiente, la Sanità pubblica e la Sicurezza alimentare.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento