Live Sicilia

A Fiumefreddo

Fiamme gialle, scoperto
un minimarket abusivo

Fiumefreddo di Sicilia, guardia di finanza, minimarket, Cronaca

Dal 2012 l'azienda non presentava alcuna dichiarazione fiscale ai fini dell’Iva.

VOTA
0/5
0 voti

FIUMEFREDDO DI SICILIA. I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale e all’economia sommersa, hanno scoperto a Fiumefreddo di Sicilia un’attività commerciale di prodotti alimentari cosiddetti “minimarket” completamente sconosciuta al fisco.
In particolare, le Fiamme Gialle della Compagnia di Riposto, grazie all'attività di controllo economico del territorio e di intelligence economico-finanziaria, hanno rilevato che l’impresa commerciale operava mediante una partita IVA che risultava cessata dal 2015 e che dal 2012 tale azienda non presentava alcuna dichiarazione fiscale ai fini dell’IVA e delle imposte dirette.

Attraverso lo sviluppo delle indagini tributarie, eseguite nel corso di una verifica fiscale, i militari hanno integralmente ricostruito il volume di ricavi realizzato dal “minimarket” che è risultato di oltre 400 mila euro.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento