Live Sicilia

CALTAGIRONE

Imparare le arti visive
Con "officine emotive"

, Zapping

Appuntamento al Museo diocesano i prossimo 9 marzo.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - "Officine emotive", corso di alfabetizzazione alle arti visive, organizzato dal Museo diocesano di Caltagirone entra nel vivo. Dopo il successo della presentazione avvenuta lo scorso 25 febbraio alla presenza dei suoi ideatori Elisabeth Occhipinti e Mario Luca Testa, il prossimo appuntamento è il 9 marzo 2018 con "Il doppio". Sarà un incontro alla scoperta delle arti visive attraverso percorsi multidisciplinari tra letteratura, cinema, musica, fotografia. Caravaggio, Magritte, Frida Dalì, Ovidio, Pirandello, Capuana Shakespeare, Marlene Kuntz, David Bowie Fellini e molto altro. Ospite l’attrice Daniela Vicino.

Sono in tutto 12 gli appuntamenti che, fino al 23 novembre 2018, affronteranno la storia dell’arte non con un linguaggio tecnico ma puntando alla comprensione e alla fruizione da parte del grande pubblico. "Officine emotive" vuole creare momenti di aggregazione e di confronto che mettano in relazione discipline e interessi diversi. Ogni incontro è strutturato in modo originale, sulla base di un dialogo crossmediale, che vede l’intervento di ospiti (artisti, musicisti, ballerini, attori) che daranno dinamicità al tema trattato. Il fine è quello di innescare l’elemento “curiosità” e nutrire la conoscenza.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento